PRU Rubattino V3.1 – first update

Altre notizie dal fronte accordo di programma Aedes-Comune.

Flash da Affari e Finanza:

In salita Aedes (+6,9%) dopo che sabato e’ stato siglato un documento che sancisce il termine della fase riguardante la procedura per l’approvazione alla variante d’accordo di Programma Pru Rubattino

Come immaginabile un bel balzo in avanti per le quotazioni di Aedes: nuovo residenziale=nuove possibilità di profitto. Azionisti felici.

E il quartiere Rubattino? Parimenti felice? Leggiamo assieme la prossima notizia e ognun faccia le proprie riflessioni.

Tratto da borsaitaliana

MILANO (MF-DJ)–Nuovo accordo tra Aedes e il comune di Milano per l’area Rubattino, nella periferia est della citta’, dove da anni e’ in corso un grande progetto di sviluppo misto per riqualificare l’ex zona industriale su cui un tempo sorgeva la fabbrica dell’Innocenti.

Sabato scorso, in Prefettura, e’ stato siglato un documento che sancisce il termine della fase riguardante la procedura per l’approvazione alla variante d’accordo di Programma Pru Rubattino.
“Abbiamo garantito alla societa’ l’equilibrio economico dell’operazione, in cambio dell’impegno a preservare l’attivita’ della Innse”, ha spiegato a MF Dow-Jones Carlo Masseroli, assessore allo Sviluppo del Territorio al comune di Milano.
In altre parole, stralciando dai piani originari l’area della Innse, la societa’ rilevata dalla famiglia Amenduni avrebbe avuto un notevole danno economico, (tra 15 e 18 milioni di euro, secondo la valutazione che risulta a MF Dow-Jones) essendo costretta a cancellare la realizzazione di alcuni edifici previsti proprio all’interno di quel perimetro. In cambio dell’impegno sottoscritto da Aedes, quest’ultima ha ottenuto il via libera a realizzare maggiori volumetrie. “L’area e’ comunque molto vasta”, ha sottolineato l’a.d. di Aedes, Francesco Montescani, “il che ci permettera’ di non realizzare costruzioni ammassate”.
Nello specifico, Aedes ha ottenuto di realizzare “62.500 mq di residenziale libera, a cui si aggiungeranno ulteriori 25.000 mq di residenze d’edilizia ordinaria e agevolata“.

[…]

Contestualmente, alla riunione di sabato scorso si e’ anche deciso di avviare un tavolo di consultazione che portera’ a ulteriori variazioni del progetto iniziale, apportando quelle che Masseroli ha definito “aggiornamenti indispensabili ai piani originari”, che risalgono alla seconda meta’ degli anni ’90. In gioco c’e’ soprattutto l’area limitrofa a Redecesio (Segrate), dove non verra’ piu’ realizzato il polo scientifico dell’Universita’ degli Studi. “Secondo quanto pattuito con il Comune, che entro fine anno dovra’ approvare in aula il cambiamento delle funzioni e delle volumetrie richieste attraverso la variante, restano da riempire 20.000 metri quadrati di grandi funzioni urbane“, sottolinea ancora Montescani. “Presumibile che vengano realizzate alcune scuole, mentre e’ stato definitivamente accantonato il progetto del museo della Lambretta“.

Per ora mi fermo qua. Molti eventi si stanno alternando in queste ore e non mi è ancora chiaro quanto bene e quanto male ci possa essere in questi progetti per il Rubattino.
Prendiamoci un attimo per metabolizzare.
Alla prossima.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Aedes Immobiliare, PRU Rubattino, PRU-Fase II e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a PRU Rubattino V3.1 – first update

  1. nicola ha detto:

    cosa ne pensate della situazione viabilistica che si è venuta a creare?
    Non sarebbe stato meglio lasciare a doppio senso la via Crespi; a maggior ragione adesso che c’è l’impianto semaforico?
    Non sarebbe opportuno far diventare la via Oslavia a doppio senso di marcia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...